Navigation Menu+

Discipline e TIC (Fortic A)

Paese sulla colonna

Ho preparato la dispensa relativa al modulo 11 – Discipline e TIC per il Piano nazionale di formazione degli Insegnanti sulle tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione.

La dispensa è stata usata nei percorsi Fortic A.
Come allora, a mio parere anche oggi resta attuale quanto ho scritto nel nodo 1

Quando andiamo a computer?” È una richiesta che vi sentirete rivolgere spesso, se inizierete ad utilizzare le TIC nell’insegnamento della vostra disciplina. E il primo immediato risultato che otterrete “portandoli a computer” sarà quello di vedere aumentare l’attenzione, l’interesse e la motivazione nei confronti di tutti gli apprendimenti. Le Nuove Tecnologie sono un po’ come l’uccello lira della poesia di Prevert, ma invece di portarceli via, ci restituiscono gli alunni sul cammino che vogliamo far loro percorrere.
I bambini sono esseri multimediali – scrive Roberto Maragliano – verissimo, ma se pensiamo un attimo al significato della parola “multimediale” scopriremo che tutti siamo multimediali, nel senso che già usiamo tutti i mezzi che abbiamo a disposizione per insegnare e le nostre conoscenze sono organizzate in modo reticolare.
Adesso, fra questi mezzi che abbiamo a disposizione, c’è anche il computer: sta a noi avviare i bambini ad un uso consapevole della macchina e delle possibilità che offre, come già li avviamo ad usare gli altri strumenti per comunicare e imparare.
Le TIC non sono ovviamente la “bacchetta magica” e la loro introduzione non esclude la lezione frontale; inoltre, per noi insegnanti, quella che per i bambini è una “gita in laboratorio” presuppone un attento lavoro di progettazione didattica, ma ne vale veramente il tempo, la fatica e l’impegno.

 

Scarica il documento Modulo 11 – Discipline e TIC